logo

Appuntamenti

  • generalidottgiancarlo@gmail.com

  • 037130061

  • Via Fatebenefratelli, 19 - 26900 Lodi (LO)




    • 24 SET 15

    Le protesi

    La protesi dentale è un dispositivo creato specialmente per sostituire i denti mancanti. I denti sono una parte molto importante del nostro aspetto fisico. Se manca un dente solo ci sentiamo scoraggiati, insicuri di noi stessi, ma se ci mancano più denti? Nel caso in quale si lascia restare la bocca senza denti, esiste il rischio di malocclusione e una serie di altri condizioni avverse, poi anche l’aspetto del viso cambierà sicuramente. Per evitare queste situazioni si deve andare dal protesista che aiuterà nella scellta della protesi dentale più adatta a ogni situazione.

    I tipi di protesi dentali

    Ci sono molti tipi di protesi e una persona semplice può facilmente impigliarsi in loro. Ma generalmente tutte le protesi dentali si dividono in due grandi categorie:

    • protesi dentali fisse, e
    • protesi dentarie rimovibile.

    La protesi dentale fissa

    La protesi dentale fissa è una qualsiasi protesi che è fissata nello studio del dentista e non viene rimossa dal paziente. È più simile ai denti naturali e si cura proprio come i denti naturali.

    Tipi di protesi fisse:

    • protesi fisse su denti naturali e
    • protesi fisse a base di impianti dentali.

    Protesi fissi su denti naturali sono:

    Le corone dentali

    Questi sono più usati nella sostituzione dei denti rotti, ma che hanno le radici abbastanza sane per poter essere utilizzati come supporto. Le corone dentali aiutano a recuperare i denti danneggiati, proteggono i denti sensibili, impediscono il  peggioramento della situazione, quando questo non si può fare con l’aiuto dell’otturazione dentale, quando non si può correggere la forma del dente o il suo colore.
    Le più riconosciute corone dentali sono quelle in metallo-ceramica.

    I ponti dentali
    La protesi dentale a base di ponti ha il ruolo di sostituire uno o più denti. Loro possono essere fatti dagli stessi materiali come le corone, la differenza tra di loro è che i ponti sono formati da minimo 2 corone. I ponti vengono cementati in questo caso sui denti adicenti ai denti mancanti.

    Protesi fissi a base d’impianti dentali
    La soluzione con degli impianti dentali si usa per le persone a chi manca uno o più denti, ma non vogliono toccare i denti naturali o per le persone che sono completamente senza denti.

    La protesi dentale rimovibile
    La protesi dentale mobile è una protesi che si toglie ogni giorno per essere pulita. Spesso questi protesi si fanno per le persone che vogliono avere subito denti, che non hanno abbastanza osso per mettere impianti o per motivi economici.

    Tipi di protesi dentali mobili (rimovibili):

    • protesi parziale rimovibile;
    • protesi totale rimovibile.

    La protesi dentale parziale rimovibile
    La protesi parziale rimovibile può essere fatta in resina pura per i lavori a breve termine, o in metallo resina per i lavori fatti per periodo più lungo. Di solito questi protesi vengono ancorate ai denti naturali rimasti.

    La protesi dentale totale rimovibile
     dentiera
    La protesi totale rimovibile (dentiera) è fatta in resina e sostituisce tutti i denti mancanti. Questo tipo di protesi la indossando le persone a chi li mancano tutti i denti e hanno contraindicazioni all’implantologia, a causa della salute o mancanza del osso (sia spessore che altezza), per l’età o per motivi finanziari.

Features